HELP FILE


Domande frequenti su Rescue 7.50

    Quali sono le novità di Rescue 7.50 e quali sono le differenze con la versione corrente?

    La nuova versione della Console dei tecnici (versione 7.50) consente agli utenti Windows di connettersi a una sessione grazie a un nuovo stack di tecnologie basato su WebRTC e a un servizio multimediale di prossima generazione.

    Questa versione della Console di tecnici contiene anche i seguenti miglioramenti e correzioni:

    • Tempo di connessione significativamente inferiore durante l’avvio del controllo remoto e della visualizzazione del desktop con trasferimento dello schermo classico
    • Il formato di file MKV/VP8 per le registrazioni delle schermate è ora supportato per tutti i tipi di sessione
    • Opzione di memorizzazione su cloud delle registrazioni delle sessioni
    • La distribuzione della Calling Card per Mac dalla Console dei tecnici è ora possibile durante le sessioni attive
    • Tasti di scelta rapida aggiunti a molte finestre di dialogo
    • Upgrade a Visual Studio 2019 SDK
    • Risolto il problema di posizionamento del logo personalizzato dell’applet per le lingue da sinistra a destra
    • Correzioni della stabilità per 100 principali arresti anomali
    • Miglioramenti generali della sicurezza

    Verrà rilasciata anche una nuova versione dell’applet per Windows e Mac (non è richiesta alcuna azione da parte dei clienti, in quanto la nuova versione viene scaricata automaticamente come parte dell’avvio della sessione).

    Quali sono i vantaggi di Rescue 7.50 per gli utenti?

    Una volta che gli utenti avranno aggiornato la Console dei tecnici alla versione più recente, quando il servizio multimediale di prossima generazione sarà abilitato, la loro esperienza di agente risulterà sensibilmente migliorata:

    • Migliore esperienza per gli utenti grazie ai tempi di connessione 2 volte più rapidi durante l’avvio delle sessioni e al notevole miglioramento della qualità dello streaming (fps raddoppiati) una volta stabilita la connessione al desktop remoto.
    • Gli input e i movimento del mouse saranno pressoché sena ritardo grazie alla latenza inferiore e alle frequenze di fotogrammi superiori. La riproduzione del colore migliorata di 3 volte consente al tecnico di sentirsi fisicamente presso il computer remoto.

    Quando è stato rilasciato Rescue 7.50?

    Il rilascio di Rescue 7.50 è avvenuto il 21 aprile 2022.

    Rescue 7.50 è stato rilasciato a tutti i clienti?

    Sì. I clienti possono scaricare la nuova Console dei tecnici, ma l’aggiornamento NON è forzato.

    I clienti devono aggiornare la loro Console dei tecnici alla versione 7.50?

    No. Si tratta di un aggiornamento opzionale. I clienti che sono interessati o che sono soggetti a problemi di latenza e ritardi, possono passare a Rescue 7.50. L’utilizzo di questa nuova Console dei tecnici è facoltativo durante il rilascio iniziale.

    Obbligheremo mai i clienti ad aggiornare la loro Console dei tecnici alla versione 7.50?

    No. Tutti gli aggiornamenti della Console dei tecnici non sono mai realmente “forzati”. Una volta che Rescue 7.50 diventerà la versione corrente nel 2022, i clienti inizieranno a vedere le richieste di aggiornamento, ma avranno sempre la possibilità di rifiutare.

    Questo versione avrà effetto sia sugli utenti Windows che sugli utenti Mac?

    L’uso di questa nuova Console dei tecnici è un’opzione disponibile solo per gli utenti Windows. Attualmente, oltre il 90% degli utenti sono su PC Windows, quindi questo non dovrebbe avere un impatto molto forte sulla nostra base clienti. Forniremo ulteriori aggiornamenti quando diventerà disponibile la Console dei tecnici per Mac.

    In che modo verranno informati gli utenti che questo aggiornamento è disponibile?

    Gli utenti riceveranno una notifica nel prodotto tramite la pagina Account personale quando Rescue 7.50 sarà disponibile a tutti. Informeremo inoltre gli utenti tramite la pagina della Community. È stato anche creato un articolo di supporto.

    I clienti possono sempre rimanere aggiornati su quanto viene rilasciato in Rescue tramite le nostre Note sulla versione.

    Esistono requisiti di rete per effettuare l’aggiornamento alla versione 7.50?

    No. L’aggiornamento della Console dei tecnici non richiede cambiamenti. I cambiamenti però sono necessari per utilizzare il servizio multimediale di prossima generazione (vedi domanda sotto).

    Quali cambiamenti sono necessari per utilizzare il servizio multimediale di prossima generazione?

    Per utilizzare il servizio multimediale di prossima generazione, gli utenti dovranno abilitare i seguenti domini:

    • *.logmeinrescue.com.
    • *.remoteview.logmein.com
    • turn.console.gotoassist.com
    Sconsigliamo l’inserimento esplicito degli IP nell’elenco degli elementi consentiti degli intervalli LogMeIn. Se l’inserimento di URL nell’elenco degli elementi consentiti non è possibile, vedi l’elenco degli indirizzi IP di LogMeIn.

    Quali passaggi sono necessari per un cliente per aggiornare la Console dei tecnici?

    Se un cliente decide di non eseguire l’aggiornamento, andrà incontro a svantaggi o perdite di funzionalità?

    No. Il prodotto continuerà a funzionare normalmente.

    Se un cliente passa a Rescue 7.50, potrà successivamente tornare a una versione precedente?

    Sì. I clienti possono sempre tornare a una versione precedente della Console dei tecnici utilizzando l’installer (se ne dispongono) o il link “precedente” nel sito web.

    In che modo il supporto può sapere se un account è già stato aggiornato alla versione 7.50?

    Sarà necessario verificare la versione della Console dei tecnici, che sarà la 7.50. Per sfruttare al meglio lo streaming multimediale di prossima generazione, dovranno essere aggiornate anche l’applet e la Calling Card. L’Applet o Calling Card inizierà con Win Applet: v7.50.429.2428

    In che modo un cliente può sapere quale versione della Console dei tecnici sta usando?

    Le informazioni sulla versione si trovano sotto Opzioni > Informazioni su Rescue.

    Se un cliente ha aggiornato la Console dei tecnici alla versione più recente, può comunque rinunciare a connettersi al servizio multimediale “di prossima generazione”?

    Sì. Il menu delle opzioni della nuova Console dei tecnici contiene l’opzione “Usa trasferimento schermo classico”. Quando questa opzione è selezionata, la Console dei tecnici utilizzerà sempre il meccanismo di connessione classico ed eviterà il servizio multimediale di nuova generazione per tutte le sessioni.

    Gli amministratori possono limitare l’utilizzo del servizio multimediale di nuova generazione da parte dei tecnici?

    Sì. Gli amministratori vedranno una nuova autorizzazione per il gruppo di tecnici: Disallow media stream in Rescue sessions for technicians (Non consentire lo streaming multimediale nelle sessioni Rescue per i tecnici). Quando tale autorizzazione è selezionata, la Console dei tecnici 7.50 si connetterà solo utilizzando il trasferimento dello schermo classico.