HELP FILE

Requisiti di sistema di LogMeIn Rescue

Questi requisiti minimi di configurazione di hardware, browser e rete riguardano i dispositivi usati da agenti e clienti durante le sessioni di supporto Rescue.

Argomenti trattati in questo articolo:

Importante: Assicurati che la tecnologia di terzi utilizzata con LogMeIn Rescue sia aggiornata e supportata ufficialmente. LogMeIn Rescue può essere utilizzato con prodotti e servizi di terzi (browser, OS, etc.) ufficialmente supportati dai rispettivi fornitori e aggiornati dall’utente finale (con l’installazione delle patch e degli aggiornamenti più recenti). Scopri di più

Requisiti di sistema per il computer del tecnico

I requisiti di sistema dei computer su cui viene eseguita la Console dei tecnici di LogMeIn Rescue sono descritti di seguito.

Requisiti per l’uso della versione autonoma della Console dei tecnici:

  • Microsoft Windows Vista e versioni successive
  • Apple Macintosh OS X 10.7 (Lion) e versioni successive per l’applicazione per computer Mac della Console dei tecnici
  • Connessione Internet funzionante (ISDN o più veloce, se si esegue il controllo remoto o la visualizzazione remota)
  • Fino a 100 MB di memoria più 20 MB per sessione di controllo remoto
  • Fino a 30 MB di spazio di archiviazione più 20 MB per tutte le simulazioni smartphone

Requisiti per la Console dei tecnici basata sul browser:

  • Microsoft Windows Vista e versioni successive
  • Microsoft Server 2008 e versioni successive (incluse le versioni a 64 bit)
  • Internet Explorer 7 e versioni successive, con supporto per crittografia a 128 o 256 bit
  • Firefox fino alla versione 43, esclusa
  • Chrome e MS Edge non sono supportati
  • Connessione Internet funzionante (ISDN o più veloce, se si esegue il controllo remoto o la visualizzazione remota)
  • Fino a 100 MB di memoria più 20 MB per sessione di controllo remoto
  • Fino a 30 MB di spazio di archiviazione più 20 MB per tutte le simulazioni smartphone

Requisiti per l’uso della versione Collaborazione della Console dei tecnici:

  • Microsoft Windows Vista e versioni successive
  • Connessione Internet funzionante (ISDN o più veloce, se si esegue il controllo remoto o la visualizzazione remota)
  • Fino a 100 MB di memoria più 20 MB per sessione di controllo remoto
  • Fino a 30 MB di spazio di archiviazione più 20 MB per tutte le simulazioni smartphone

Requisiti per l’uso della Console dei tecnici di Rescue Lens:

  • Connessione Internet con una larghezza di banda minima di 800 kbit/sec
  • Le seguenti risorse di rete devono essere disponibili sia dalla rete del tecnico del supporto che dalla rete del cliente:
    • Gruppo di dominio *.logmeinrescue.com
      Nota: Per i clienti aziendali Rescue si applica il gruppo di dominio *.logmeinrescue-enterprise.com.
    • Per le reti con firewall che filtrano esplicitamente protocolli e porte di destinazione in uscita, dal lato di Rescue vengono utilizzate le seguenti porte:
      • 15000 (traffico UDP) o 443 (traffico TCP) per le sessioni multimediali di Rescue Lens

        Esempio: rescuemedia[XX-XX].logmeinrescue-enterprise.com:443

Requisiti di sistema per il computer del cliente

I tecnici che usano LogMeIn Rescue possono fornire supporto remoto a computer con i seguenti requisiti di sistema:

  • Microsoft Windows Vista e versioni successive
  • Microsoft Server 2008 e versioni successive (incluse le versioni a 64 bit)
  • Apple Macintosh OS X 10.4 (Tiger) e versioni successive.
    Nota: L’applet Rescue tramite Instant Chat su Mac è compatibile solo con Mac OS X 10.6 (Snow Leopard) e versioni successive.
  • Per prestazioni ottimali, il cliente dovrebbe disporre di una connessione Internet a banda larga (T1, modem via cavo, ISDN o DSL), ma sono supportate anche connessioni remote a 28K
  • 100 MB, più altri 20 MB di memoria per ciascuna sessione di controllo remoto (la Collaborazione tecnici può dare luogo a più sessioni di controllo remoto simultanee sul dispositivo del cliente)

Gestione delle sessioni qualora venga rilevato un sistema operativo non supportato

Potrebbe accadere che clienti con un sistema operativo non supportato provino ad avviare una sessione di Rescue. Gli amministratori hanno a disposizione due opzioni nel Centro amministrativo, nella scheda Impostazioni globali alla voce Sistema operativo del cliente non supportato > Se viene rilevato un sistema operativo non supportato:

  • Avvia una sessione di Instant Chat – Inserisci il cliente in una sessione di Instant Chat.
  • Non avviare la sessione – Mostra al cliente un messaggio che spiega che non può avviare una sessione perché il browser che sta usando non è supportato.

Requisiti di sistema per il dispositivo mobile del cliente

Requisiti per l’utilizzo dell’App Rescue+Mobile

Requisiti per dispositivi Android:

  • Android 4.4 e versioni successive (si consiglia Android 5.0 o versioni successive)
  • CPU dual-core (si consiglia CPU quad-core)
  • 1 Gbyte di RAM (si consigliano 2 Gbyte di RAM)
  • 20 MByte di spazio disponibile
  • Connessione Internet con una larghezza di banda minima di 400 kbit/sec (si consiglia un Wi-Fi 4G/LTE o equivalente)
Requisiti per il controllo remoto avanzato:

Per le funzioni di controllo remoto avanzato, sono ora supportati tutti i dispositivi con Android 6.0 o versione successiva che supportino l’API di accessibilità di Android.

Nota:
Se ti stai connettendo a un dispositivo che non supporta l’API di accessibilità di Android, puoi comunque usare il metodo precedente scaricando l’applicazione aggiuntiva da Google Play.

  • Dispositivi Samsung con Knox
  • I seguenti dispositivi con Android 4.4 e versioni successive:
    • LG
    • HTC
    • Mobility Edge di Honeywell
    • Huawei
    • Dispositivi Positivo selezionati

Requisiti per dispositivi iOS:

  • iOS 11 e versioni successive
  • 20 MByte di spazio disponibile
  • Connessione Internet con una larghezza di banda minima di 400 kbit/sec (si consiglia un Wi-Fi 4G/LTE o equivalente)
Limitazione: il controllo remoto avanzato non è disponibile per dispositivi iOS. Per maggiori informazioni, vedi Fornire supporto a dispositivi iOS.

Requisiti per l’utilizzo dell’app Rescue Lens per dispositivi mobili

Requisiti di Rescue Lens per dispositivi Android:

  • Android 4.4 o versioni successive (si consiglia Android 5.0 o versioni successive)
  • CPU dual-core (si consiglia CPU quad-core)
  • 1 Gbyte di RAM (si consigliano 2 Gbyte di RAM)
  • 25 MByte di spazio disponibile
  • Fotocamera con messa a fuoco automatica e risoluzione 640x480
  • Connessione Internet con una larghezza di banda minima di 400 kbit/sec (si consiglia un Wi-Fi 4G/LTE o equivalente)

Requisiti di Rescue Lens per dispositivi iOS:

  • iOS 11 o versioni successive
  • 20 MByte di spazio disponibile
  • Connessione Internet con una larghezza di banda minima di 400 kbit/sec (si consiglia un Wi-Fi 4G/LTE o equivalente)