HELP FILE

Come eliminare un applet Rescue bloccato?

Normalmente, dopo che la sessione per cui è stato scaricato l’applet è terminata, l’applet cancella i file temporanei che vengono creati nella cartella AppData locale, si chiude e non proverà ad eseguire nuovamente la sessione. Tuttavia, se un tecnico termina una sessione di LogMeIn Rescue quando è disconnesso dal cliente (durante un processo di riavvio o per problemi di connessione), è possibile che l’applet non venga rimosso correttamente. In questo caso, il cliente potrebbe riscontrare che l’applet Rescue si avvia ad ogni avvio del sistema. Quando si chiude la finestra dell’applet, si riavvia nuovamente. Di seguito sono riportate le istruzioni per eliminare un applet bloccato in base al sistema operativo.

Nota: Questo articolo è inteso principalmente per i tecnici Rescue affinché comprendano come si manifesta il problema nel computer dei clienti e qual è la soluzione. Tuttavia, i clienti (utenti finali) con capacità di gestione del sistema operativo avanzate potrebbero tentare di risolvere il problema da sé seguendo le istruzioni passo-passo elencate di seguito.

Rimozione di un’applet bloccato da un computer Windows

  1. Avvia la finestra di dialogo Esegui di Windows.
  2. Esegui services.msc.
  3. Cerca un servizio che fa riferimento a LogMeIn Rescue.
  4. Fai clic destro sul servizio, quindi seleziona Proprietà.
  5. Apri la finestra Prompt dei comandi su Windows con i privilegi di amministratore.
  6. Inserisci: sc delete (sc elimina) seguito da uno spazio, quindi incolla il nome del servizio automatico facendo clic destro nella finestra Prompt dei comandi.

    Viene visualizzato DeleteService SUCCESS.

  7. Riavvia il computer per completare il processo di rimozione.
  8. Dopo il riavvio del computer, puoi FACOLTATIVAMENTE eliminare i file temporanei installati dall’applet.
    1. Vai a C:\Utenti\%nomeutente%\AppData\Local ed elimina la cartella Applet LogMeIn Rescue.

      Nota:La cartella AppData è nascosta per impostazione predefinita. Controlla Opzioni della cartella > Visualizza, quindi seleziona Mostra file nascosti.

Rimozione di un’applet bloccato da un Mac

  1. Apri una finestra del Finder.
  2. Per aprire la finestra Vai alla cartella, tieni premuti i tasti Comando+MAIUSC+G.
  3. Inserisci il seguente percorso: /private/var/tmp.

    Si apre una nuova finestra del Finder.

  4. Nella nuova finestra del Finder, eliminare tutte le cartelle LogMeIn Rescue-xxx.

    Nota: Se non è possibile eliminare una cartella usando i passaggi descritti sopra, prova a seguire i passaggi riportati di seguito.

    1. Fai clic sull’icona di ricerca nell’angolo superiore destro per aprire Spotlight.
    2. Digita Monitoraggio attività.

      Nota: Il Monitoraggio attività è la versione Mac dello strumento Gestione attività.

    3. Dalla finestra Monitoraggio Attività, puoi terminare un processo selezionandolo e quindi facendo clic sul pulsante X nella barra del menu.
    4. Fai doppio clic su un processo per aprire le proprietà dello stesso.
    5. Fai clic sulla scheda Apri file per vedere dove potrebbero essere i file aggiuntivi.