HELP FILE

Configurazione di Calling Card, passaggio quattro: Personalizza l’applet della Calling Card su Mac

Questo articolo fornisce linee guida agli amministratori Rescue.

Un amministratore principale può personalizzare l’aspetto di Calling Card e il contenuto della scheda Calling Card.

  1. Selezionare la scheda Calling Card.
  2. Modificare le seguenti opzioni secondo necessità.
    Opzione Descrizione
    Bordo Imposta il colore del bordo e il suo spessore in pixel.
    Piè di pagina Imposta il colore e l’altezza in pixel del piè di pagina.
    Logo Il logo visualizzato nell’angolo superiore destro di Calling Card dopo avere stabilito la connessione con il tecnico. Scaricare il modello per vedere un esempio conforme a tutti i requisiti di formato.
    URL della Guida Questa opzione è utile per fornire ai clienti istruzioni relative a Calling Card. L’URL della Guida deve rimandare alla pagina che contiene tali istruzioni.
    Disattiva URL della Guida Seleziona questa opzione se non desideri visualizzare la voce del menu della Guida in Calling Card.
    Testo e collegamenti del piè di pagina Lo spazio a piè di pagina di Calling Card consente di inserire fino a un massimo di cinque collegamenti ipertestuali ad altri siti Web. Il testo dovrebbe essere il più breve possibile perché se si utilizzano tutti e cinque i collegamenti o nomi di collegamento troppo lunghi, lo spazio nelle righe non è sufficiente.
    Termini e condizioni Utilizzare i campi Termini e condizioni per impostare un link personalizzato ai Termini e condizioni della propria organizzazione o a un altro testo legale.
    Testo precedente al modulo Utilizzare questi campi per specificare fino a tre righe di testo da visualizzare nella parte superiore di Calling Card. Esempio: "Per contattare un tecnico, completare tutti i campi e fare clic su Connetti"
    Testo successivo al modulo Utilizzare questo campo per inserire una riga di testo da visualizzare nella parte inferiore della finestra di dialogo Connetti al supporto remoto di Calling Card. Esempio: "Grazie!"
    Campi personalizzati Selezionare i campi di immissione testo da includere nell’interfaccia di Calling Card. I nomi dei campi personalizzati possono essere impostati nella scheda Impostazioni globali.
    Nota: selezionare Mantieni testo per mantenere i valori immessi dal cliente. In altre parole, la prossima volta che il cliente avvierà Calling Card, verranno mantenuti i valori immessi in precedenza.
    Righe di codice Nella pagina di connessione con codice PIN è possibile immettere fino a tre righe di testo per illustrare all’utente le operazioni da effettuare per compilare il modulo correttamente. Esempio: "Immettere il codice di 6 cifre fornito dal tecnico"
    Metodi di connessione supportati La funzione Calling Card può essere utilizzata per avviare sessioni di canale, con codice PIN (private) o entrambe.
    Metodo di connessione predefinito Impostare il metodo di connessione da visualizzare per impostazione predefinita quando viene aperta la funzione Calling Card. Se entrambi i metodi di connessione sono attivati, il cliente potrà passare da un metodo all’altro utilizzando il menu Connect (Connetti) in Calling Card.
    Convalida ID azienda Selezionare questa opzione per fare in modo che Calling Card accetti solo codici PIN creati dalla stessa organizzazione di supporto che ha installato Calling Card.

    L’opzione Convalida ID azienda è selezionata per impostazione predefinita.

  3. Fai clic su Salva modifiche.
Nota: il nome dell’organizzazione verrà visualizzato in Calling Card così come è stato immesso nel campo Organizzazione della pagina Account personale > Modifica informazioni su contatto. Non è possibile personalizzare il logo "Powered by LogMeIn Rescue".
Suggerimento: dopo avere apportato le modifiche, utilizza il pulsante Rigenera nella scheda Canale per rigenerare il programma di installazione. Verrà utilizzato lo stesso ID di riferimento. Non sarà necessario informare i clienti dell’aggiornamento, in quanto l’applicazione Calling Card verrà aggiornata automaticamente all’avvio. L’eccezione è rappresentata dalla possibilità di posizionare il programma di installazione in un punto qualsiasi del sito Web per consentire ai clienti di eseguire il download. Questo programma di installazione non verrà aggiornato. Tuttavia, una volta scaricato ed eseguito dai clienti, verrà aggiornato automaticamente. Se il programma di installazione originale viene eliminato, la funzione Rigenera consentirà di reinstallare una copia identica del programma sul disco rigido locale.