HELP FILE

Integrazione di Rescue e Microsoft Dynamics

Gli articoli sulla personalizzazione sono rivolti a un pubblico tecnico con esperienza nello sviluppo Web. È necessaria la conoscenza dei linguaggi HTML, CSS e JavaScript.

Consenti agli utenti Microsoft Dynamics di fornire supporto remoto usando Rescue, con tutti i dettagli e le sessioni del cliente registrati su Microsoft Dynamics.

La persona che esegue l’integrazione deve avere i seguenti ruoli e privilegi:
  • Ruolo di amministratore globale di Microsoft Dynamics 365 CRM
  • Account LogMeIn Rescue con accesso al Centro amministrativo

Installa l’app per la soluzione Rescue

L’App della soluzione LogMeIn Rescue necessaria per l’integrazione di Microsoft Dynamics e LogMeIn Rescue è disponibile su Microsoft App Source.

Accedi a Microsoft Dynamics e cerca Microsoft AppSource per l’app di soluzione per installarla direttamente da lì seguendo la consueta procedura di installazione dell’app AppSource.

Quando si desidera installare una versione dell’app di soluzione non disponibile tramite Microsoft AppSource, occorre seguire la procedura di installazione manuale:
  1. In Microsoft Dynamics, vai a Impostazioni > Soluzioni.
  2. Fai clic su Importa.
    Viene visualizzata la finestra del pacchetto Seleziona soluzione.
  3. Sfoglia e seleziona il file della soluzione di LogMeIn Rescue associato a questo slot di distribuzione, quindi fai clic su Avanti.

    Suggerimento: Il file della soluzione viene di solito salvato in un’unità di rete. In genere è possibile effettuare la ricerca di un file zip con un nome come LogMeInRescue-gestito-[numero.versione].

    Per maggiori informazioni, contattare il proprio amministratore di rete.

  4. Segui la procedura guidata per l’importazione della soluzione.
    Attenzione: Assicurati che la casella Attiva tutti i passaggi di elaborazione dei messaggi SDK inclusi nella soluzione sia selezionata.

Dopo aver installato correttamente l’app della soluzione Rescue, la soluzione viene visualizzata in Impostazioni > Soluzioni > Tutte le soluzioni.

Configurazione di LogMeIn Rescue

  1. Accedi al Centro amministrativo Rescue.

    Nota: Non hai un account LogMeIn Rescue? Richiedi una prova.

  2. Nel Centro amministrativo Rescue, seleziona il gruppo di tecnici con cui desideri operare nell’albero dell’organizzazione.
  3. Nella scheda Impostazioni, vai a Esportare dati sessione e imposta i campi Pubblica dettagli sessione... su https://dynamics.logmeinrescue.com/api/integration.

Configura l’app della soluzione

  1. In Microsoft Dynamics, vai a Impostazioni > Soluzioni > Tutte le soluzioni.
  2. Fai doppio clic sulla voce della soluzione LogMeIn Rescue.
    La soluzione: Viene visualizzata la finestra di configurazione di LogMeIn Rescue.
  3. Scegli l’istanza Produzione o Beta.
    Quest’azione permette il pre-inserimento dei dati nell’endpoint.
    Nota: Le impostazioni di endpoint possono essere modificate, se necessario.
  4. Immetti l’ID aziendale Rescue e la password Single Sign-On (SSO) (se si desidera usare SSO).

    Nota:È possibile trovare l’ID aziendale Rescue e la password SSO alla voce Impostazioni globali > Single Sign-On.

  5. Verifica che l’URL di Microsoft Dynamics ORG sia corretto.
  6. Immetti l’ID del tenant di Office 365.
    Suggerimento: Per trovare il tuo ID tenant di Office 365 in Microsoft Azure, vai a Azure Active Directory > Registrazioni app > Endpoint, e copia il tuo identificatore univoco globale (GUID) dal campo URL ENDPOINT API GRAPH DI MICROSOFT AZURE AD.
  7. Facoltativamente, puoi configurare le seguenti impostazioni in base al modo in cui desideri che operi l’integrazione.
    Opzione Descrizione
    Richiedi Console dei tecnici attiva: Se selezionato, per richiedere il PIN è necessario che l’utente abbia una sessione di Rescue attiva nella Console dei tecnici.
    Chiudi ticket al termine della sessione: Se selezionato, il record della sessione Rescue viene disattivato automaticamente al termine della sessione. Questo consente di attivare altri processi personalizzati a questo punto.
    Caso di riassegnazione all’avvio della sessione: Se la sessione restituita da Rescue viene assegnata a un utente CRM diverso da quello assegnato al caso nel CRM, il caso viene riassegnato in base al record della sessione.
    Non trasferire il campo personalizzato cfield1: Se selezionato, Microsoft Dynamics non passa il valore del campo personalizzato 1 alla Console dei tecnici Rescue. Per impostazione predefinita, questo campo personalizzato viene usato per trasferire l’indirizzo e-mail relativo alle richieste di supporto di Microsoft Dynamics.
    Suggerimento: Assicurati di selezionare questa opzione se usi un campo personalizzato 1 per trasferire i dati diversi dall’indirizzo e-mail a Rescue, in modo che i dati non vengano sovrascritti.
  8. Fai clic su Salva.

Configura utenti

Configura ciascun utente a cui desideri dare la possibilità di utilizzare LogMeIn Rescue.

Crea un record delle impostazioni di LogMeIn per l’utente, aggiungendo i seguenti dettagli:

  • L’ID del tecnico dell’utente
  • l’ID SSO dell’utente (se si desidera usare SSO)
  • Il codice di autenticazione viene compilato automaticamente la prima volta che l’utente richiede un codice PIN di Rescue.
Nota: La prima volta che l’utente richiede un codice PIN, viene creato automaticamente un record vuoto al quale viene aggiunto automaticamente l’ID del tecnico.

Configura utente applicazione

Un amministratore globale del tenant di Office 365 può configurare l’utente LogMeIn Rescue in modo tale che possa riscrivere i dati della sessione per Microsoft Dynamics.

  1. Vai a https://dynamics.logmeinrescue.com e concedi l’accesso a LogMeIn Rescue.
  2. In Microsoft Dynamics, vai a Impostazioni > Soluzioni > Utenti
  3. Modifica la visualizzazione selezionando Applicazione utente.
  4. Fai clic su Nuovo.
  5. Modifica il nuovo modulo utente al utente a applicazione utente.
  6. Inserisci l’ID applicazione dell’app Web LogMeIn Azure: 1e2716f5-fee6-4370-a121-baea6d360668.
  7. Inserisci Nome completo e indirizzo e-mail per l’utente dell’applicazione.
  8. Assegna il ruolo di utente dell’integrazione LogMeIn a questo utente.

Domande frequenti

  • Dove/quando posso trovare i pulsanti per la creazione del PIN per un nuovo caso?

    I pulsanti per la creazione del PIN per un nuovo caso verranno visualizzati nella barra delle azioni solo dopo il salvataggio del caso.


  • Dove posso trovare dettagli sulla sessione Rescue?

    Una volta completata la sessione Rescue, è possibile trovare i dettagli della sessione selezionando l’icona a discesa a destra del titolo del caso e selezionando Sessioni LogMeIn.


Risoluzione dei problemi

Se i dati della sessione di LogMeIn non vengono scritti nel caso Dynamics, un amministratore Dynamics deve controllare lo stato della chiave di sessione per l’applicazione Dynamics di LogMeIn Rescue procedendo come descritto di seguito.

  1. In MS Dynamics, vai a Impostazioni > Personalizzazioni > Personalizza il sistema.
  2. Nel pannello sinistro, alla voce Componenti espandi Elementi > Sessione LogMeIn.
  3. Seleziona Chiavi.
    Viene visualizzato lo stato della chiave sessione.
  4. Se lo stato della chiave di sessione è in sospeso, attiva manualmente la chiave:
    1. Alla voce Impostazioni > Sistema > Processi di sistema, individua il processo di sistema non riuscito Create index for Session Key for entity LogMeIn Session (Crea indice per chiave di sessione per la sessione LogMeIn dell’elemento).
    2. Seleziona il processo non riuscito e eliminalo usando l’icona X sopra l’elenco dei processi di sistema.
    3. Torna a Impostazioni > Personalizzazioni > Personalizza il sistema.
    4. Nel pannello sinistro, alla voce Componenti espandi Elementi > Sessione LogMeIn.
    5. Seleziona Chiavi.
    6. Seleziona la Chiave di sessione.
    7. Fai clic su Altre azioni > Riattiva pulsante.
    8. Aggiorna l’elenco finché lo stato mostri Attiva.