HELP FILE


Configurazione di un criterio di preferenze della Privacy per Rescue

    Su Mac in assenza di operatore, la prima volta che si apre Rescue, verrà visualizzata una finestra di dialogo che chiede di consentire l'accesso Rescue alla cartella Download. Tuttavia, per un Mac che utilizzi con Jamf Pro, puoi utilizzare un profilo di configurazione per consentire alle app di accedere a determinati file utilizzati per l'amministrazione di sistema e per accedere ai dati dell'applicazione. Ad esempio, se un'app richiede l'accesso alla cartella Download, il profilo di configurazione può consentire o negare la richiesta senza l'intervento dell'utente. Come amministratore MDM, puoi applicare un profilo di configurazione con le preferenze per la Privacy criterio di Controllo del carico del cliente per interrompere questi messaggi da parte dell'utente. Non tutti i messaggi possono essere gestiti utilizzando il criterio delle preferenze Privacy Controllo del carico. Ad esempio, l'accesso alla fotocamera, al microfono e alla registrazione dello schermo deve essere approvato dall'utente e non può essere gestito da un server MDM.

    1. Scarica il app per utilità PPPC per configurare le impostazioni PPC per Rescue.
    2. Apri la Applicazioni cartella.
    3. Fai clic sul segno + e individua LogMeIn-Rescue.
    4. Aggiungi LogMeIn-Rescue alla Applicazioni sezione nell'app PPC utilità.
    5. Nella Applicazioni selezione della colonna LogMeIn-Rescue.
    6. Nella Proprietà colonna, accanto a Accessibilità, fai clic sul menu e seleziona Consenti.
    7. Nella Proprietà colonna, accanto alla Download cartella, fai clic sul menu e seleziona Consenti.
    8. Fai clic su Apri.
    9. Configura le seguenti impostazioni:
      1. Jamf Pro server: Immetti l'URL del server Jamf Pro.

        Nota: Se usi un Provider di identità (IdP) per accedere a Jamf Pro, quando inserisci l'URL Jamf Pro utilizza il seguente criteri: https://hcs.jamfcloud.com/?failoverly dove sostituire “ hcs.jamfcloud.com ” con l'URL della tua organizzazione.

      2. Nome utente: Inserisci il nome dell'account amministrativo Jamf Pro.
      3. Password: Inserisci una password amministrativa Jamf Pro.
      4. Fai clic Controlla connessione. Se la connessione è avvenuta correttamente, l'utilità PPC inserisce automaticamente le informazioni appropriate nel campo Organizzazione. Altrimenti, controlla i campi di Server, username e Password Jamf Pro Server, Controlla connessione nuovamente.
      5. Nome carica: Inserisci un nome che ritieni di facile ricordare.
      6. Descrizione del carico: Inserisci una descrizione se desideri (opzionale).
    10. Fai clic Carica - Crea il profilo di configurazione di PPC nel server Jamf Pro.
    11. Esci dall “applicazione PPC per l”utilità e accedi a Jamf Pro.
    12. Fai clic Computer e seleziona Profili di configurazione.
    13. Verifica che il profilo di configurazione che hai caricato sia visualizzato nella Nessuna categoria assegnata sezione.
    14. Fai clic sul tuo profilo di configurazione.
    15. Fai clic Modifica nell'angolo in basso a destra.
    16. Scorri verso il basso e seleziona il criterio Preferenze Privacy criterio Controllo carico (opzionale).
    17. Conferma che le impostazioni siano state applicate automaticamente dall'app PPC.
    18. Fai clic Ambito.
    19. Imposta il Computer di destinazione desideri applicare il criterio a.
    20. Fai clic su Salva.
    21. Apri Preferenze di sistema sul tuo Mac.
    22. Fai clic Profili.
    23. Conferma che il tuo profilo sia installato.