HELP FILE


Configurazione delle impostazioni di salvataggio di ServiceNow

    1. Vai alla pagina Impostazioni sotto l’applicazione Rescue nel pannello di navigazione a sinistra.

    2. Assicurati che sia selezionato alla voce Abilita l’integrazione di Rescue.
    3. Inserisci l’ID aziendale e la password SSO ottenuti nella sezione Definisci una password Single Sign-On globale descritta sopra.

      Importante: Gli utenti dell’integrazione possono essere assegnati ai seguenti ruoli:
      • x_lomei_logmein_re.admin – Questo ruolo consente di eseguire l’integrazione di Rescue e ottimizzare le sue proprietà, le pagine dell’interfaccia utente, i servizi web e così via. Per assegnare questo ruolo, modifica il membro e cerca x_lomei come illustrato sotto.
      • x_lomei_logmein_re.user – Questo ruolo consente l’accesso alla funzionalità dell’applicazione Rescue senza concedere l’accesso alle tabelle di impostazione di base.
      Importante: I ruoli import_admin e web_service_admin sono stati deprecati.

    4. Inserisci il nome utente e la password del servizio ServiceNow locale nell’account del servizio per le proprietà di sistema del nome utente di Rescue e della password dell’account del servizio Rescue.
    5. Inserisci l’ID azienda e la password SSO ottenuti nel primo passaggio.
    6. Inserisci il nome del client OAuth salvato dal registro OAuth nel nome dell’applicazione del registro OAuth.
    7. È possibile impostare le seguenti opzioni di configurazione:

      Pulsante “Genera un Pin di LogMeIn” nel modulo del problema tecnico
      Seleziona per visualizzare sempre il pulsante di creazione del pin nel titolo del modulo del problema tecnico.
      Mostra " Genera Pin di LogMeIn " pulsante sul modulo di interazione
      Seleziona per visualizzare sempre il pulsante di creazione del pin nel titolo del modulo di interazione.
      Invia codice pin alla chat se ne è attiva una
      Seleziona per inserire sempre il codice pin generato nella chat attiva quando generi un codice pin dall'interazione.
      Seleziona quale campo nel record del problema identifica il chiamante/richiedente
      Questa impostazione consente agli utenti di mappare il campo che memorizza le informazioni del chiamante (la persona per cui è richiesto l’incidente). Il parametro predefinito è caller_id.
      Seleziona quale campo nel record del caso identifica il contatto
      Questa impostazione consente agli utenti di mappare il campo che memorizza le informazioni di contatto (la persona per cui è richiesto l’incidente). Il parametro predefinito è contatto.
      Selezionare quale campo nel record del caso identifica il chiamante
      Questa impostazione consente agli utenti di mappare il campo che memorizza le informazioni del chiamante (la persona per cui è richiesto l’incidente). Il parametro predefinito è aperta per.
      Invia un’e-mail al tecnico
      Dopo che il modulo del problema tecnico avrà generato un PIN, invia al tecnico un’e-mail con tale codice PIN.
      Invia un’e-mail al cliente
      Dopo che il modulo del problema tecnico viene generato dal modulo del problema tecnico, invia al tecnico un'e-mail con il link alla sessione.
      Europa
      Seleziona se la tua azienda Rescue è stata registrata su logmeinrescue.eu. Questa azione aggiornerà tutti gli endpoint associati all’integrazione con l’UE.
      Enterprise
      Seleziona se integri ServiceNow con un account Rescue aziendale.
      Attiva la registrazione del debug
      Questa impostazione consente un ulteriore accesso per l’integrazione. Non attivare questa impostazione, a meno che non venga richiesta da un tecnico del supporto.
      Attiva la registrazione del debug di SOAP
      Questa impostazione consente un ulteriore accesso per l’integrazione. Non attivare questa impostazione, a meno che non venga richiesta da un tecnico del supporto.
      Crea un record se la sessione viene attivata dalla Console
      Viene creata una nuova registrazione su ServiceNow se una sessione viene attivata dalla Console dei tecnici e da una registrazione all'interno di ServiceNow.
      Selezionare se chat deve essere inviato alle note di lavoro, ulteriori commenti, entrambi o nessuno
      Quando una sessione viene avviata dalla Console dei tecnici, seleziona quale campo i dati di registro di chat devono essere pubblicati su ServiceNow.
      Seleziona i dettagli della sessione che verranno aggiunti alle note di lavoro
      Pubblica tutto
      Tutti i campi della sessione dati vengono pubblicati su ServiceNow.
      Seleziona i campi da pubblicare
      I campi selezionati vengono inviati a ServiceNow.
      Per selezionare i campi pubblicati, inserisci le variabili del nome dei dati della sessione separati dalla virgola come mostrato nella colonna Dati sessione alla sezione Post-to-URL Variables (Variabili della funzione pubblica su URL) nella Guida alle API di Rescue (Rescue API Guide).
      Suggerimento: espandi il titolo della sezione Pubblica su URL per visualizzare l’elenco completo.
      Nessuna pubblicazione
      Non vengono pubblicati dati Rescue su ServiceNow.
      Nota: Sono stati modificati gli script di trasformazione che ripubblicano i dati all’istanza di ServiceNow dalle interazioni in chat, pertanto il registro di chat non viene più pubblicato per impostazione predefinita. Se un utente decide di inviare informazioni selettive, dovrà includere il registro di chat come una delle opzioni di dati da pubblicare.
      Seleziona quale registrazione per creare quando la sessione viene avviata dalla Console dei tecnici
      Nota: Applicabile solo se l’opzione Create Incident if session is triggered from Console (Crea problema tecnico se la sessione viene attivata dalla Console) è attivata.
      Questa impostazione consente di definire se si desidera creare un Incidente/Caso al momento della pubblicazione dei dati della sessione quando è stato creato direttamente un codice PIN dalla Console dei tecnici Rescue.
      Nota:
      • L'integrazione di LogMeIn Rescue deve essere installata per la selezione Incidente
      • Il servizio clienti deve essere installato per selezionare Caso
      • Workspace Agent deve essere installato per selezionare Interazione

    8. Fai clic su Salva.